DOTT.MARTINOTTI MARIO - Fisio Beauty Time
MARTINOTTIMARIO, MARIOMARTINOTTI,POLIAMBULATORIO,FISIOTIME,FISIOBEAUTYTIME,CHIRUGIAPLASTICA,CHIRURGIAOBESITA
16082
page-template-default,page,page-id-16082,theme-bridge,bridge-core-2.0.1,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,footer_responsive_adv,columns-4,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-19.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

DOTT.MARTINOTTI MARIO 

Titoli conseguiti 

1994 Frequentatore presso il Department de Chirurgie Generale 

Carcinologique dell’Istitute Gustave Roussy di Parigi Istitute Gustave Roussy, Parigi (Francia) 

Frequenta il Department de Chirurgie Generale Carcinologique dell’Istitute Gustave Roussy di Parigi Francia direttore dal dottor Philippe Lasser 

1988 Dottore di Ricerca in Scienze Chirurgiche Ministero della Pubblica Istruzione, Roma (Italia) 

Insignito del titolo di Dottore di Ricerca per gli studi sul trapianto di cellule pancreatiche 

1987–1990 Specializzazione in “Chirurgia Sperimentale e Microchirurgia” Università di Pavia, Pavia (Italia) Tesi: “Terapia Chirurgica dell’Obesità Essenziale” 

1989 Frequentatore presso il Service de Chirurgie Digestive de l’Hopital Beaujon di Parigi 

Hopital Beaujon, Parigi (Francia) 

Frequenta il Service de Chirurgie Digestive de l’Hopital Beaujon di Parigi – Francia, diretto dal Prof. Francois Fekete 

1982–1987 Specializzazione in Chirurgia Generale Università di Pavia, Pavia (Italia) Tesi: “Ecografia intraoperatoria” 

1986 Frequentatore presso la U.O. di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell’Ospedale San Martino di Genova 

Frequenta la U.O. di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell’Ospedale San Martino di Genova diretta dal Prof. Gian Massimo Gazzaniga, con il quale manterrà un assiduo rapporto professionale durante tutta la carriera clinica 

1976–1982 Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Pavia, Pavia (Italia) 

Tesi: “Ecotomografia nello studio delle malattie pancreatiche di interesse chirurgico” 

Voto di laurea 110/110 cum laude 

Curriculum e attività 

2020–alla data attuale Responsabile della Divisione di Chirurgia Generale presso la Clinica Città di Pavia Istituti Clinici di Pavia e Vigevano Gruppo San Donato, Pavia (Italia) 

2011–alla data attuale Professore a contratto presso la Scuola di Specialità in Chirurgia Generale Università di Brescia, Brescia (Italia) 

2007–alla data attuale Professore a contratto presso la Scuola di Specialità di Chirurgia Plastica Università di Pavia, Pavia (Italia) 

2009–2019 Direttore di Dipartimento Chirurgico ASST di Cremona, Cremona (Italia) 

2007–2019 Direttore di Struttura Complessa di Chirurgia Generale ASST Cremona, Cremona (Italia) 

1999–2001 Direttore di Struttura Complessa di Chirurgia Generale ASL di Pavia, Varzi (Italia) 

1999–2001 Direttore di struttura complessa di Chirurgia Generale ASL di Pavia, Mede (Italia) Posizione ricoperta ad interim 

1993–1999 Aiuto corresponsabile ospedaliero di Chirurgia Generale Ospedale di Voghera, Voghera (Italia) 

1992–1993 Aiuto corresponsabile ospedaliero di Chirurgia Generale Ospedale di Massa Carrara, Massa (Italia) 

1986–1992 Assistente ospedaliero di Chirurgia Generale USL Voghera, Stradella (Italia) 

1985–1986 Titolare di Borsa di Studio Policlinico San Matteo, Pavia (Italia) Vincitore di Borsa di Studio bandita dalla Direzione scientifica del Policlinico San Matteo I.R.C.C.S. di 6/1/20 © Unione europea.

Patologie trattate 

Patologie a carico della mammella, della tiroide e degli organi della cavità addominale (intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, cistifellea, pancreas, fegato, dotti biliari). Tra queste ricordiamo in particolare: 

malattie funzionali e infiammatorie a carico di mammella, tiroide e degli organi della cavità addominale; 

ernie (iatali e inguinali) 

ulcere 

diverticoliti 

neoplasie (gastriche, dell’esofago, dell’intestino, del pancreas, del colon-retto, del fegato, della mammella, della tiroide, dei dotti biliari); 

cisti 

poliposi 

calcolosi 

sindromi dolorose da aderenze addominali post-chirurgiche.